socioeco.org
Sito di risorse documentarie sull’economia sociale e solidale
'

Misurare la perfomance sociale

Asse tematico : Ridefinire la ricchezza

La valutazione delle performances finanziarie di un’azienda si serve di strumenti riconosciuti, indispensabili ai finanziatori, ma come si valutano le performances sociali? Alcuni finanziatori vorrebero conoscere il plusvalore sociale dei loro investimenti ed è per questo che ogni anno nascono nuovi indici socialmente responsabili.

Per quanto riguarda le Istituzioni della microfinanza (IMF), la cui principale vocazione è la lotta contro la povertà e l’esclusione sociale, si puo considerare che la performance sociale sia legata alla loro missione. Ciononostante è lecito chiedersi se l’azione di queste istituzioni è veramene efficace nella lotta contro la povertà, e come rendere più adeguati a questo fine i servizi finanziari da esse proposti. Gli indicatori di performance sociale si rivelano di grande importanza in un momento in cui le IMFincontrano svariati problemi (insolvenze, fallimenti, disaffezione massiva dei clienti…)e critiche. Cercando di rendere redditizio l’accesso delle popolazioni più svantaggiate ai servizi finanziari elementari (come il risparmio e il credito)e applicando regole e tecniche simili a quelle della finanza commerciale, la microfinanza può sembrare un segmento di mercato della finanza internazionale che ha scelto i più deboli come suo target.

Nel caso della finanza solidale, per la quale il microcredito e il risparmio sono strumenti al servizio dello sviluppo umano e sociale, il rafforzamento del legame sociale, l’adeguazione ai diversi contesti, lo strutturarsi di un capitale sociale e la ricerca di autonomia per i propri clienti sono elementi imprescindibili della propria attività. È sembrato dunque necessario creare indicatori capaci di distinguere e valorizzare il lavoro effettivo della finanza solidale e di decifrare nella pratica la sua missione sociale.

La performance sociale, estesa ad altri settori dell’economia, mette in relazione la valutazione della ricchezza a livello macro e la valutazione della responsabilità sociale dell’impresa.